Appassionati di musica e rapine? Udite, udite… c’è Baby Drive

910
0
CONDIVIDI
Baby Drive musica

Musica pop e rock come colonna sonora di un heist movie che sembra riscontrare già un grandissimo successo.

Baby Driver ha spopolato nelle sale americane, ed è pronto a farlo anche in Italia, dal 7 settembre, distribuito da Warner Bros.

Mixare generi diversi, come nel suo nuovo lungometraggio, è un’abitudine per il regista Edgar Wright, celebre anche per L’alba dei morti dementi e Hot Fuzz.

Baby Drive

Nel 2014 ha rinunciato a dirigere Ant Man per divergenze artistiche con la Marvel.

Ma è già pronto a ribadire la sua verve eclettica omaggiando action e polizieschi degli anni ‘60/’70, con riferimenti e citazioni ad hoc.

La trama

Ritmi adrenalinici caratterizzano Baby Driver. Il protagonista è proprio Baby, alias Ansel Elgort, geniale e intraprendente driver di rapine, esperto in fughe spericolate.

Baby Drive

Passa rapidamente da un colpo a un altro per liberarsi dal debito contratto con il capobanda Doc, interpretato dall’idolo di House of Cards, Kevin Spacey.

Baby, che, dopo la morte della madre, si fida solamente dell’anziano signore sordo che si è preso cura di lui, pensa di poter cambiare vita quando conosce una giovane cameriera (Lily James). Baby Drive musica

Ma il passato non si può cancellare, e sterzare, stavolta, sembra un’impresa.

La musica

Le playlist negli IPod di Baby accompagnano corse sfrenate in auto, fughe e risvolti narrativi significativi.

Il giovane rapinatore tiene sempre nelle orecchie due cuffiette per far fronte al continuo fischiettio che irrompe nella sua testa come conseguenza di un tremendo incidente.

Baby Drive

Trenta brani tra le canzoni preferite del protagonista: da Bellbottoms di The Jon Spencer Blues Explosion in apertura, a Brighton Rock dei QueenBaby Drive musica

E ancora: Let’s Go Away For Awhile dei Beach Boys, Harlem Shuffle dei The Foundations, Easy di Lionel Richie, Debra di Beck, Threshold della Steve Miller Band.

Un connubio quello tra musica e cinema che il regista Edgar Wright aveva già sperimentato nel video di Blue song dei Mint Royale nel 2003.

Non è casuale, infatti, la comparsa di Flea, il bassista dei Red Hot Chili Peppers, all’interno dell’inedito lungometraggio che ha tutti i contorni di un film di rapine d’altri tempi.

Per saperne di più, continuate a seguirci su Cinemondium.com.

Baby Drive musica Baby Drive musica Baby Drive musica Baby Drive musica

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

LASCIA UN COMMENTO