Che fine ha fatto… Whoopi Goldberg di Sister Act?

421
0
CONDIVIDI
attrice sister act oggi

Tempo di feste. Tempo di Sister Act. Il film musicale più amato di tutti i tempi sbarca inevitabilmente in tv.

E con lui la sua inimitabile protagonista: Whoopi Goldberg, il cui vero nome è Caryn Elaine Johnson. Ma che fine ha fatto oggi?

Chi è Whoopi? attrice sister act oggi

All’età di otto anni, esordisce a teatro. In particolare, all’inizio degli anni Settanta, abbandona la scuola per partecipare ai musical di Broadwayattrice sister act oggi

Dopo aver superato svariati problemi di droga, inizia a lavorare per il San Diego Repertory Theatre.

Per mantenersi si cimenta in diversi mestieri: muratore, lavapiatti e truccatrice per un’azienda di pompe funebri.

Ben presto la nota Steven Spielberg che nel 1985 le offre la parte di protagonista in Il colore viola.

attrice sister act oggiCosì la Goldberg si aggiudica un Golden Globe, la nomination agli Oscar come miglior attrice, un Grammy Award per il disco Whoopi Goldberg: Original Broadway recording, e un Drama Desk Award per il musical Whoopi Goldberg.

La si ritrova poi nel video musicale di Michael Jackson, Liberian Girl.

Nel 1990 figura in Ghost – Fantasma, ottenendo il secondo Golden Globe, il Saturn Award e l’Oscar come miglior attrice non protagonista.

attrice sister act oggiIl personaggio della sensitiva Oda Mae Brown ottiene consensi di critica e pubblico.

Un successo che consacra l’attrice newyorkese, tanto che nel 1992 viene scritturata per Sister Act – Una svitata in abito da suora, uno dei VHS più venduti e richiesti.

attrice sister act oggiNel 1993 reinterpreta il ruolo di Maria Claretta in Sister Act 2 – Più svitata che mai.

Inoltre – cosa che non molti sanno – è lei la voce originale della iena Shenzi ne Il Re Leone.

Nel 1996 riceve anche una candidatura ai Razzie Awards come peggiore attrice protagonista per Bogus – L’amico immaginario, e una ai Kids’ Choice Awards come migliore attrice per la commedia Eddie… un’allenatrice fuori di testa.

Negli anni 2000, però, la sua carriera si incrina. Le uniche pellicole degne di nota sono Rat Race e Star Trek – La nemesi.

In compenso, ottiene ottimi risultati con la televisione e il teatro. Al Madison Square Garden, affiancata dalla cantante Melissa Etheridge, porta in scena I monologhi della vagina.

E nel 2002 vince un Emmy Award per la trasmissione Beyond Tara: La vita straordinaria di Hattie McDaniel.

Doverosa comunque una stella sulla Hollywood Walk of Fame.

Vita privata

Whoopi Goldberg: il suo nome d’arte è tratto dall’espressione: “whoopee cushion” (oggetto usato per riprodurre il suono della flatulenza).

Una donna infatti le aveva detto: “Se fossi tua madre ti chiamerei Whoopi perché quando sei triste emetti un suono simile a quello di un whoopee cushion“.

Inoltre, visto che alcuni suoi lontani antenati portavano il cognome “Goldberg“, fu lei stessa a volerselo assegnare.

Artista tuttofare, è stata sposata tre volte. La prima dal 1973 al 1979 con Alvin Martin, l’assistente sociale che l’aiutò nel recupero dalla tossicodipendenza, e che la rese madre della sua unica figlia, l’attrice e produttrice Alex Martin.

attrice sister act oggiNel 1986 convolò a nozze con il direttore della fotografia David Claessen, dal quale divorziò nel 1989.

Anche il terzo matrimonio, avvenuto nel 1994 con l’attore Lyle Trachtenberg, fu di breve durata: appena un anno.

Dal 1995 al 2000, poi, è stata fidanzata con Frank Langella.

Oggi

Durante un’intervista con Larry King, Whoopi Goldberg ha annunciato il suo ritiro dalla carriera di attrice:

Non c’è più spazio ad Hollywood per me, dal momento che ci sono attrici più giovani e più glamour che ottengono tutte le parti.

L’unica scelta è ritirarmi dal grande schermo se nessuno mi manda più copioni, non c’è più spazio per me nel mercato del cinema“.

Ha comunque continuato a investire con successo in settori come televisione, teatro, produzione, scrittura, doppiaggio di film d’animazione, radio e cinema indipendente.

È, infatti, produttrice e sceneggiatrice di Squadra Med – Il coraggio delle donne.

Partecipa come guest star alle serie televisive Law & Order: Criminal Intent e Tutti odiano Chris.

Ed è lei stessa a produrre il musical Sister Act.

In Italia è apprezzatissima. Secondo un sondaggio dell’Abacus, per ben dodici anni, tra il 1992-2004, Whoopi Goldberg risulta una delle attrici più stimate dal pubblico italiano per comicità e bravura.

È tornata sulle scene con un piccolo ruolo nella terza e nella quarta stagione della serie Glee, interpretando Carmen Tibideaux, preside della Nyada.

attrice sister act oggiAncora oggi, pertanto, si rivela una delle star più amate di tutti i tempi, capace di sfidare ogni pregiudizio.

Un esempio per tutte le donne, del mondo dello spettacolo e non.

Continuate a seguirci su Cinemondium!

attrice sister act oggi attrice sister act oggi attrice sister act oggi

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

LASCIA UN COMMENTO